Mondial des Vins Extrêmes 2016 – 738 vini iscriti e 244 vini premiati

Dopo lunghi mesi di preparazione all’evento più significativo sulla viticultura di montagna, il Mondial des Vins Extrêmes, concorso indetto a luglio dal Cervim, è finalmente arrivato il giorno tanto atteso. Sabato 12 novembre a Milano nel Palazzo Giureconsulti, 244 vini premiati su un totale di 738 iscritti al concorso, provenienti da 16 paesi di tutto il mondo, hanno ricevuto le loro medaglie. L’evento si è svolto in tre momenti ad iniziare da una Tavola Rotonda dove sono stati illustrati vari metodi di protezione della viticultura di montagna. È seguita la premiazione dei produttori dei Vini ed infine la degustazione dei vini premiati.

IMG_1668

Alla Tavola Rotonda sono intervenuti i rappresentanti delle Istituzioni che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento: Gianni Fava, Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia, Renzo Testolin, Assessore all’Agricoltura e alle Risorse Naturali della Regione Autonoma della Valle d’Aosta, Roberto Gaudio, Presidente del Cervim, Giovanna Prandini, Union Camere Lombardia – Presidente Probrixia e Membro di Giunta della CCIAA di Brescia e Mamete Prevostini, Presidente di Ascovilo –Associazione consorzi Viticoli della Lombardia. Insieme a loro hanno partecipato anche Juan Antonio Barreto, Direttore Gestion Medio Rural de Canarias ed Elisabetta Paravicini, Presidente Ersaf – Ente Regionale per i Servizi all’agricoltura e alle foreste.

IMG_1672

L’importanza del territorio, legato alle caratteristiche e alla qualità del vino, è stato uno degli argomenti illustrati da Giovanna Prandini all’inizio del suo intervento.

Buona parte dei vini che hanno partecipato al concorso provengono da case vinicole appartenenti a famiglie con antiche tradizioni, dove l’esperienza di una viticultura eroica è stata portata avanti da generazioni.

IMG_1669

Per viticultura eroica s’intende quel tipo di coltivazione operata in ambienti difficili, come territori montani in forte pendenza, come la viticultura sulle piccole isole (es. le Isole Canarie), come la coltivazione su terrazzamenti.

Il concorso Mondial des Vins Extrêmes ed il Congresso Scientifico che si svolge ogni due anni (quest’ultimo in preparazione per marzo 2017 a Conegliano Veneto) sono due fra le iniziative più importanti promosse dal Cervim.