L’attenzione che ti manca: tra pericolo e consapevolezza!

A volte le più grandi lezioni di vita ci arrivano tramite fatti, eventi o persone all’improvviso in un punto massimo di insicurezza che ci porta ai nostri più grandi sbagli.

Oggi una delle cose più importanti al mondo è essere consapevoli di quello che c’è dentro di noi per poter reagire correttamente in base a quello che proviamo e se non possiamo capire che non c’è nessuna differenza tra chi siamo nel nostro sé e quello che facciamo non riusciremo mai ad arrivare alla verità su noi stessi.

Una delle cose che proviamo spesso anche senza renderci conto è il bisogno di attenzione da parte dagli altri. Questo tipo di bisogno ha le sue radici, come tutti i problemi, nella nostra infanzia e può essere inattiva fino a un certo punto. Ma, prima di tutto, come posso sapere che ho un bisogno esagerato di attenzione?

  • Hai bisogno di essere sempre elogiato/a?
  • Conti  il numero di ”likes” che ricevi sui social network?
  • Ti fa stare male o non riesci a capire perché le persone non abbiano mai tempo per te ?

              53cda922f7bf3d0a87ca37de9d3f6543

  • Cerchi spesso le persone solo per ”parlare” anche se non hai non hai nulla da dire in particolare?
  • Ti è difficile fare delle cose senza essere in compagnia?
  • Ti è difficile andare avanti dopo una separazione?
  • Ogni volta che conosci una persona che ti piace pensi che può essere l’amore della tua vita?

 

Se hai già familiarizzato con il mio sito e pure con la pagina di Facebook, capirai più facilmente adesso quando dico che il bisogno esagerato di attenzione è un elemento aggiuntivo che compone il bisogno dipendente per la presenza di un’altra persona, nonostante il tipo di rapporto.

Insieme alla co-dipendenza e la dipendenza emozionale, il bisogno di attenzione è infatti un elemento chiave che sta alla base delle dipendenze emozionali di qualsiasi tipo.

images.jpgss_

Tante volte abbiamo diversi pensieri sul perché abbiamo avuto bisogno di tanto tempo per superare certe situazioni oppure perché subito dopo una separazione emozionale più che fisica, abbiamo sofferto tanto. E la risposta è semplice e viene da sola: Perché quella persona ci ha dato l’attenzione che ci è sempre mancata.

Non essere consapevoli di questo bisogno esagerato può portare facilmente sulla via sbagliata, lasciando che continui ad essere presente in rapporti che possono condurre anche all’abuso fisico o psicologico, di modo che non riuscirai mai a guarire o almeno tenere sotto controllo questo tipo di emozioni negative.

Una volta che accetti di guardare un po’ indietro e capire quello che succede in te e con te tramite altri, allora, sì, puoi dire che hai fatto un passo avanti per diventare la versione migliore di te stesso.